en
it
I borghi più belli della Toscana: guida e consigli per un viaggio di relax

Esperienze

I borghi più belli della Toscana: guida e consigli per un viaggio di relax

13 luglio 2017

La Toscana è una regione bellissima, che ospita alcune tra le città più belle e affascinanti d’Italia, oltre ad essere ricca di storia e paesaggi affascinanti che si estendono per tutto il suo territorio. In questo articolo vogliamo parlarvi dei borghi più belli della Toscana: cercheremo di ispirarvi, raccontandovi la bellezza dei luoghi più suggestivi e attraenti, sperando di essere utili nel darvi spunti e idee nuove per la pianificazione della vostra prossima vacanza (con bambini, in camper, con amici, o anche per una dolce fuga romantica) in questa meravigliosa terra.

Ovviamente, i borghi della toscana sono molti, e tutti sparsi per la vasta campagna delle province. Oggi cercheremo di raccontarne alcuni, i più famosi e suggestivi, senza però togliere nessun merito a tutti gli altri… Sicuramente altrettanto densi di storia e bellezza tanto da renderli unici al mondo!

 

Montalcino:

Montalcino è un borgo medievale dal fascino fiabesco irresistibile. Poco distante da Siena, questo incantevole paesino è circondato da una cinta muraria e dominato da un antico castello (risalente al periodo medievale), entrambi conservati intatti insieme a tutte le abitazioni a partire dal XVI secolo. Il borgo di Montalcino è immerso all’interno della Val D’Orcia, un Parco Naturale famoso per la produzione del pregiato Brunello di Montalcino, un vino dal gusto inimitabile e invidiato in tutto il mondo.

Se di sale sui bastioni della grande Rocca poi (costruita nel 1361), si potrà godere di una vista stupenda sulla campagna toscana. All’interno della cittadina l’ambiente diventa il luogo ideale per passeggiare e perdersi tra le stradine e vicoli arricchiti da antichi negozi d’artigianato. Non appena metterete piede in questo borgo toscano, respirerete davvero l’atmosfera tipicamente medievale del luogo, e verrete immediatamente sedotti dal suo fascino intriso di storia!

 

San Gimignano:

San Gimignano è un borgo situato sulle colline a nord di Siena, dotato di torri maestose ed imponenti che dominano l’intera vallata circostante. Le specialità tipiche del posto sono la Vernaccia (un particolare vino bianco dal gusto delicato), e lo zafferano.

San Gimignano gode di moltissima fama e interesse dal punto di vista artistico e storico, dato che l’insediamento originale risale perfino all’epoca etrusca. La sua conformazione attuale è rimasta intatta nei secoli a partire dal Trecento. Queste caratteristiche hanno permesso a San Gimignano di entrare nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO; titolo confermato anche dall’importanza storica delle sue 15 torri, e naturalmente dell’antico Duomo Romanico.  Le cose da vedere a San Gimignano sono molte, visitare questa cittadina significa fare un vero tuffo nella storia.

Il nostro consiglio per questa esperienza è di abbandonarvi e lasciarvi coccolare dalle dolci colline della campagna toscana circostante.

 

Volterra:

Volterra è una vera perla toscana: diventata famosa recentemente per essere stata l’ambientazione del best seller New Moon (secondo capitolo della saga Twilight), questa piccola cittadina gode di una bellezza suggestiva che va ben oltre l’immaginario popolare dei vampiri. Questo borgo, situato vicino Pisa, mantiene ancora l’antica struttura medievale risalente al XIII secolo. Attraversando le porte di epoca Medicea, passeggiando per il centro storico si può raggiungere la Piazza dei Priori, nonché una delle piazze più belle d’Italia. proprio in questo luogo si può trovare il Palazzo Comunale (o dei Priori), sul quale si possono ancora vedere gli stemmi delle famiglie fiorentine più potenti, tra le mura della struttura. La Cattedrale di Santa Maria Assunta poi, situata a pochi passi nella Piazza Duomo, è una meta fondamentale di questo piccolo itinerario. Ma Volterra non è solo storia e vicoli… Raggiungendo le mura etrusche e fermandosi al Belvedere infatti, potrete vedere il risultato di un fenomeno geologico particolare che si manifesta nel suolo argilloso delle terre circostanti: delle gigantesche voragini circoscritte chiamate dagli abitanti “Balze di Volterra”.

Altra cosa da non perdere è il teatro romano risalente al periodo Augusteo: un’opera dall’intenso respiro storico che vi regalerà un’emozione davvero unica!

 

Concludendo…

Questi borghi sono solo alcuni dei posti da vedere in Toscana, oltre a città importanti come Firenze, Pisa, Siena e molte altre, la provincia di questa regione è davvero il posto ideale per concedersi un viaggio rilassante tra tramonti dorati, colline accarezzate dal vento, agriturismi immersi nel verde, storia tutta da vivere, e luoghi da visitare unici al mondo…. Proprio come i magici borghi che vi abbiamo appena raccontato! Naturalmente, come già anticipato all’inizio del’articolo, i borghi ed i posti da visitare in Toscana sono davvero tanti, basti pensare a luoghi come Vinci, Montepulciano, Pienza, Cortona, Vinci, Castelfalfi, e molti altri! Con questo articolo speriamo di avervi incuriositi e ispirati per le vostre vacanze all’insegna del relax… Ovviamente date un’occhiata al nostro sito, tra le offerte consigliate potrete trovare ciò che state cercando per il vostro personalissimo tour 🙂

Siete pronti a partire? Allora immergetevi in uno dei luoghi più belli d’Italia… la Toscana! Buon Viaggio!! 🙂

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA