en
it
Cosa vedere in Trentino Alto Adige: Guida ai laghi più belli del Nord Italia

Esperienze

Cosa vedere in Trentino Alto Adige: Guida ai laghi più belli del Nord Italia

17 luglio 2017

Cosa consigliamo:

Lo sapevate che il Trentino Alto Adige viene anche chiamato “La Finlandia dell’Italia“? Questo perché all’interno della bellissima regione Trentina sono presenti ben 297 laghi di diverse dimensioni; perciò se per il vostro viaggio vi chiedete cosa vedere in Trentino, noi vi possiamo dare un ottimo spunto di partenza 🙂 Ecco quindi 4 esempi di laghi famosi in Trentino Alto Adige…. Esclusi il Lago di Garda e il Lago di Braies, luoghi di importanza ormai internazionale e tra i più famosi al mondo 😉


Lago di Molveno

 

Il Lago di Molveno è il secondo tra i laghi più profondi del Trentino (la sua profondità è di circa 124 metri). Sulle sue acque limpide e cristalline, completamente balneabili, si specchiano ogni giorno le montagne delle Dolomiti, offrendo un paesaggio di incredibile bellezza naturale. Sia in estate che in inverno, il lago di Molveno è in grado di affascinare chiunque voglia visitarlo, con i suoi colori, i suoi profumi e la sua atmosfera suggestiva…. Vi farà incantare e rivivere un vero e proprio sogno fiabesco 🙂

In autunno gli alberi che si riflettono nel lago regalano uno spettacolo unico nel suo genere: il Lago di Molveno si inizia a vestire di rosso, giallo, verde e marrone… Sicuramente è questa la stagione perfetta per visitarlo!

Definito dallo scrittore Antonio Fogazzaro come “preziosa perla in più prezioso scrigno”, non c’è da stupirsi se questa meraviglia immersa nell’ Altopiano Paganella sia oggi così frequentata.

L’attività di pesca è molto diffusa, e se cercate un posto dove dormire in Trentino, tra le rive del Lago di Molveno troverete molte soluzioni tra campeggi e Hotel.

Lago di Molveno

 

Lago rosso di Tovel

 

All’interno del parco naturale Amadello-Brenta, sorge il Lago rosso di Tovel: dalla forma triangolare e dalla posizione molto suggestiva, dista appena 50 km da Trento ed è circondato da diverse foreste ai piedi della montagna. Adatto per escursioni anche con bambini o con il proprio cane, il Lago di Tovel è percorribile in appena 2 ore. Perciò se cercate cosa visitare in Trentino in un giorno, 2 giorni o più, vi consigliamo di includere questa meraviglia nel vostro itinerario turistico 🙂

Ma perché viene chiamato Lago Rosso? Ebbene, fino agli anni ’60 ci fu un lungo periodo nel quale le acque del lago presero una tinta rosso fuoco; questo perché una particolare alga che lo popolò per molto tempo (dal colore rosso appunto), affiorando in superficie, donava al Lago di Tovel questo affascinante spettacolo naturale.

Questo fenomeno davvero singolare fece emergere svariate leggende, tra le quali la più famosa: la leggenda della Regina Tresegna. Tresegna era la regina di Ragoli, un paese nei dintorni del Lago di Tovel; ella aveva moltissimi pretendenti, ma si rifiutò sempre di accettarne uno in sposo. Un giorno, Lavinto (re di Tuenno), si stancò dei continui rifiuti della regina, così scatenò il suo esercito a Ragoli, sperando di intimidire a sufficienza la povera Tresegna. Ma né lei né il suo popolo si lasciarono intimorire dalle minacce di Lavinto, e scesero in battaglia per combattere il nemico… Il destino volle che Tresegna, combattendo in prima linea per il suo popolo, venne uccisa e gettata nel lago da Lavinto durante la battaglia. La storia narra che da quel momento, le acque del Lago di Tovel si sarebbero tinte di rosso per i tempi avvenire, in memoria del coraggio del popolo di Ragoli e della loro regina combattente.

Tra i laghi del Trentino quindi, quello di Tovel ha sicuramente un fascino unico nel suo genere… Vale la pena farci un pensiero per le vostre prossime vacanze, o per un semplice weekend fuori porta 😉

Lago di Tovel

 

Lago di Tenno

 

Tra le località più belle del Trentino e i luoghi di interesse assolutamente da visitare, troviamo sicuramente in prima linea il Lago di Tenno.

Poco distante dal Lago di Garda, il Lago di Tenno nacque 1000 anni fa dopo una frana del Monte Misone. Ma se la sua origine fu violenta e burrascosa facendo tremare i fianchi delle Dolomiti circostanti, oggi il Lago di Tenno è un luogo di assoluta pace, tranquillità e benessere. Un posto incontaminato dalle caratteristiche naturali conservate intatte, non manca di posti dove mangiare nei dintorni, oltre a un parcheggio attrezzato e una zona camping poco distante dal lago trentino. Su un lato del lago, poco lontano dalla riva, potete ammirare una piccola isola raggiungibile solo immergendovi nell’acqua. Un posto meraviglioso, per evadere dalla quotidianità e ritrovare un vero contatto con la natura della montagna.

A sud del Lago di Tenno, a pochi minuti di distanza in macchina, potrete ammirare le imponenti cascate del Parco Grotta Cascata di Varone, una delle attrazioni più affascinanti del Trentino. Entrando nella grotta del parco vi si bloccherà il respiro (letteralmente… nel senso che non riuscirete davvero a respirare!); questo perché la potenza dell’acqua che si rovescia sul fondo della grotta da un’altezza elevata, provocherà un particolare fenomeno che vi farà trattenere il fiato! Assolutamente da vedere e da non perdere 🙂

Lago di Tenno

Lago di Caldonazzo

 

Il Lago di Caldonazzo è uno tra i laghi più grandi del Trentino: ricco di spiagge nascoste che potrete raggiungere in barca a remi, con una temperatura dell’acqua pari a 24 gradi, questo lago è ottimo per moltissime attività balneari da Aprile a Settembre: windsurf, nuoto, sci nautico, canottaggio, attività subacquea e molto altro.

I camping e gli stabilimenti balneari presenti sulle sue rive, permettono ad ogni famiglia di godersi un po’ di tempo in relax all’insegna della natura.

Il lago si trova in Valsugana, vicino il Lago di Garda, immerso in un paesaggio tra i più belli delle Alpi. Nei dintorni del Lago potrete visitare l’antico Borgo di Caldonazzo, con l’imponente Castello Trapp sullo sfondo; inoltre si possono fare molte escursioni sia a piedi che in bicicletta…. Come avete capito quindi il Lago di Caldonazzo è uno dei laghi più attrezzati per moltissime attività, e questo perché la sua ottima posizione permette a questa attrazione naturale di essere facilmente raggiungibile sia da escursionisti esperti, sia da famiglie con bambini o gruppi di amici per passare una giornata tranquilla nella natura.

Lago di Caldonazzo


 

Concludendo…

 

Il Trentino Alto Adige è ricco di meraviglie naturali incontaminate… Con questo articolo abbiamo voluto darvi un assaggio di tutta la bellezza che potrete trovare all’interno di questa regione. Se avete voglia di passare un weekend in Trentino, o se state organizzando le vostre vacanze on the road, provate a consultare le offerte consigliate nel nostro sito… Magari troverete la soluzione perfetta per la vostra vacanza slow in Trentino 😉

Buon Viaggio! 🙂

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA